Un cecchino misterioso sta uccidendo tutti i leader dell’Isis

isis
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Un misterioso cecchino sta decimando i leader dell’Isis in Libia: solo a Gennaio ha ucciso 3 uomini appartenenti alle alte sfere dello Stato Islamico. Anche gli Alleati sono basiti: nessuno sa chi sia.

Sta dilagando la paura tra i capi dell’Isis in Libia, dopo un Gennaio segnato dalle gesta di un misterioso cecchino capace di far fuori una ad una ben 3 dei maggiori leader dello Stato Islamico nel Paese. Il personaggio indecifrabile (non è nemmeno noto se sia un uomo o una donna in realtà) è stato infatti capace dieliminare tre grossi bersagli nella lista ricercati della Coalizione internazionale, ma non ha mai lasciato traccia di sé.

In Libia la sua figura è già assurta allo status di eroe nazionale, ed è stato ribattezzato dalle cronache estere con il soprannome di “Daesh Hunter“, ovverosia “Cacciatore di Daesh“. Daesh è il nome arabo con il quale è conosciuto lo Stato Islamico in Medioriente.

L’Isis ha assunto il controllo di Sirte l’anno scorso, e da allora ha proposto la solitapolitica del terrore, massacrando i civili e vendendo le donne come schiave dei guerriglieri al mercato nero del sesso. Ma proprio mentre la situazione sembrava poter solo peggiorare, l’enigmatico cecchino è apparso dal nulla, iniziando a faretabula rasa dei piani alti dell’Isis.

Il primo a cadere sotto i suoi colpi è stato Abu Anas Al-Muhajer, secondo quanto riportato dal Libya Prospect. Al-Muhajer, alto ufficiale dell’Isis, era uno dei giudici della corte della sharia, il sanguinoso tribunale islamico dei terroristi. Il suo assassinio è stato presto seguito da un’altra morte eccellente, quella di Abu Mohammed Dernawi, ammazzato lo scorso 19 Gennaio con le stesse modalità.

Fonte: http://news.fidelityhouse.eu/esteri/cecchino-misterioso-uccide-i-leader-dellisis-non-sappiamo-chi-sia-186170.html

Stampa Articolo

Commenti chiusi