UIL POLIZIA ATTO SECONDO; UNA PARTE DEL DIRETTIVO SFIDUCIA IL SEGRETARIO COSI, CHIEDENDO RINNOVAMENTO

oronzo cosi
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dopo lo tzunami del 27 febbraio u.s. dove la UIL CONFEDERALE  con una lettera  sfiduciava pubblicamente l’attuale segretario Oronzo Cosi, ecco che si sussegue il coro di alcuni membri del Direttivo Nazionale della UIL Polizia che fanno trasparire tutto il disagio e le divisioni interne attraverso un nuovo comunicato reso pubblico, (LEGGI IL COMUNICATO UIL POLIZIA) dove sostanzialmente viene denunciata “una condotta dell’organizzazione sindacale nepotista e non più aderente alle reali esigenze dell’Organizzazione” nonchè “un organizzazione impegnata più a divorare risorse economiche piuttosto che a distribuirle sul territorio“.

Alla base di tutto ci sarebbe la riluttanza del segretario Oronzo Cosi (Sost. Comm. ormai in quiescenza) ad aprire la nuova fase congressuale dopo circa 3 anni di lunga attesa, una fase che sembra ora doversi aprire per evitare ulteriori spaccature interne.

Finalmente si respira aria di rinnovamento nel panorama sindacale e non solo all’interno della UIL Polizia e di questo ne siamo felici.

Abbiamo infatti ricevuto altre notizie interessanti di nuovi importanti fermenti e di cambi al vertice che si stanno verificando all’interno di altre organizzazioni maggioritarie della Polizia di Stato di cui vi daremo conto in seguito in virtù del principio di sana e corretta informazione cui questa organizzazione sindacale da sempre si ispira.

COMUNICATO DIRETTIVO UIL POLIZIA

Lettera di sfiducia a Oronzo Cosi

LA SEGRETERIA NAZIONALE

 

Stampa Articolo

Commenti chiusi