TRASFERIMENTI: Dopo i dati fasulli messi in giro dai sindacati arriva la nota di chiarimento delle Risorse Umane.

viminale 1
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Dopo i dati fasulli messi in giro ad arte dai soliti sindacati sempre inclini a fare a gara a chi la racconta più grossa pur di raccattare qualche tessera di straforo, arriva la nota di chiarimento della Direzione Centrale delle Risorse Umane con la secca smentita dei dati circolati.

Con riferimento alla recente diffusione in rete di un documento “farlocco”contenente informazioni relative a presunte future assegnazioni di personale nei vari Uffici di Polizia, la Direzione Centrale per le Risorse Umane ha precisato che Il “piano dei rinforzi” della Direzione Centrale per gli Affari Generali della Polizia di Stato, approvato dal Signor Capo della Polizia, è stato elaborato con il contributo della summenzionata Direzione Centrale tenendo conto sia del 195° che del 196° Corso allievi agenti, per complessive 1.437 unità (1057 unità per il prossimo giugno e 436 per novembre p.v.).

Il documento ufficiale  contenente il “piano dei rinforzi” approvato dal Signor Capo della Polizia, conclude la nota della Direzione Centrale, è stato inoltrato all’Ufficio per il Coordinamento e Pianificazione delle Forze di Polizia, per essere incrociato, analogamente e congiuntamente a quello dell’Arma dei Carabinieri, al piano dei rinforzi estivi.

LEGGI LA NOTA DELLA DIREZIONE CENTRALE

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi