Servizi sicurezza e soccorso in montagna, stagione 2017/2018 – piano di rinforzi

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

In occasione della prossima stagione invernale, nelle località a maggiore vocazione turistica, verranno messi in atto dalla Polizia di Stato specifici servizi di sicurezza e soccorso in montagna, nell’obiettivo di fornire una risposta alla domanda di sicurezza nel particolare contesto dei comprensori sciistici.

Il piano nazionale per la stagione invernale 2017/2018 prevede l’impiego di complessivi 193 operatori, 7 in più rispetto alla pianificazione della precedente stagione invernale, ripartiti nelle località montane di cui all’elenco allegato, in modo tale che, per tutte le stazioni sciistiche, sia assicurata la presenza di almeno 3 operatori della Polizia di Stato.

Al fine di garantire un’equa rotazione del personale interessato a svolgere il servizio di specie, verrà data precedenza a coloro che, sulla base dei criteri adottati per la composizione dei team operativi, non abbiano svolto servizio nella precedente stagione invernale e che siano in possesso dei titoli tecnici previsti.

Pertanto, si prega di dare massima diffusione al contenuto della presente al personale interessato, affinché presenti la domanda di impiego — corredata della relativa documentazione — entro il 20 ottobre 2017.

Le istanze, pena l’esclusione, dovranno essere compilate secondo le modalità di cui alla circolare N.500/C/AA2/2836 datata 16 febbraio 2010, indicando un numero massimo di cinque località montane ove espletare il servizio, in ordine di preferenza.

Circolare servizi soccorso in montagna

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi