SBLOCCO DEL TETTO SALARIALE: Il NSP CONVOCATO A MONTECITORIO AL TAVOLO DI LAVORO ORGANIZZATO DAL VICE PRESIDETE DELLA CAMERA ON. LUIGI DI MAIO

FOTO M5S
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Il Nuovo Sindacato di Polizia ha ricevuto formale invito a partecipare il giorno 16 settembre p.v. al tavolo di lavoro organizzato a Montecitorio dal vice Presidente della Camera dei Deputati On. Luigi di Maio, dal capo gruppo del M5S alla camera On. Paola Carinelli, e da altri deputati tra i quali l’On. Dalila Nesci e l’On. Tiziana Ciprini che già nel recente passato si sono dimostrati molto vicini e attenti alle nostre vicende. La delegazione sarà fomata dal Segretario Roberto Intotero (Segretario Generale) e Andrea Paselli ( Responsabile Proviciale di Bologna).

Lo scopo è quello di affrontare insieme i nodi e le problematiche che la nostra categoria sta incontrando al fine di trovare insieme una soluzione per addivenire allo sblocco del tetto salariale e dei meccanismi stipendiali del Comparto. In particolare si affronteranno due temi ovvero lo sblocco degli assegni funzionali, degli avanzamenti promozioni etc… e la riorganizzazione delle forze di Polizia. Con l’occasione si procederà alla elaborazione di alcune proposte risolutive per superare le oggettive difficoltà esistenti cercando di promuovere tutte le iniziative praticabili per superarle.

Si punterà chiaramente a risolvere il problema dei meccanismi retributivi di progressione automatici  in maniera strutturale evitando di attingere dalle risorse del Fondo Efficienza dei servizi Istituzionali destinato al pagamento del premio Produttività dell’anno 2014, come i sindacati maggioritari stanno ipotizzando.

Si tratta di 100 milioni di euro che a nostro avviso non possono essere sottratti al Comparto, ma possono essere trovati in altro modo. Gran parte delle risorse potrebbero essere reperite, come indicato dal vice presidente di Maio, semplicemente aumentando di pochi punti percentuali la tassazione sui gestori delle slot machine, recuperando preziose risorse da poter impiegare per risolvere definitivamente e in maniera strutturale il problema.

Sarà nostra cura comunicare gli esiti dell’incontro.

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi