ISTITUZIONE PROTOCOLLI PEC – LA LOTTA CONTINUA

ISTITUZIONE PROTOCOLLLI PEC
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Prosegue la battaglia per ottenere I protocolli PEC ( Posta Elettronica Certificata ) per ogni singola Direzione Centrale al fine di garantire procedure snelle nell’accesso agli atti amministrativi, inoltrando richieste direttamente agli uffici centrali velocizzando i tempi e modalità di accesso. Le istanze presentate a mezzo pec hanno lo stesso valore legale di un a notifica a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, pertanto questo diviene uno strumento importantissimo per esercitare al meglio ed efficacemente anche il proprio diritto di difesa in ambito giurisdizionale, amministrativo e penale nei confronti di una pubblica amministrazione inadempiente e deficitaria. Con l’accesso a mezzo PEC gli atti richiesti potranno essere trasmessi ad opera dell’ufficio, direttamente ai colleghi interessati sui loro indirizzi di Posta Elettronica Certificata.

Ricordiamo che chiunque può dotarsi di un indirizzo PEC individuale gratuitamente, in modo semplice e veloce collegandosi all’indirizzo  https:/www.postacertificata.gov.it compilando il modulo e presentandolo presso un qualsiasi ufficio postale, dopo di che il procedimento sarà concluso.

Fatelo subito e otterrete una user name e una password esattamente come una qualsiasi altra email, con la differenza che con questa potrete dialogare con tutte le pubbliche amministrazioni (compresa la nostra) con garanzia certa di risposta nei tempi previsti dalla normativa poichè il protocollo PEC fa capo ad un responsabile del procedimento ben designato che risponde a titolo personale in caso di rifiuto o ritardo nell’invio di atti. Le istanze e le richieste di varia natura, con i loro allegati avranno un valore legale equiparato alla notifica con il mezzo della raccomandata con ricevuta di ritorno. Questo sistema costringerà nel tempo tutte le P.A. a cambiare atteggiamento, a prendersi le proprie responsabilità e a rispondere nei tempi e nei modi previsti alle istanze presentate e ai quesiti formulati dai singoli.

Questa O.S. si impegna a rendere sin da subito noti tutti gli indirizzi PEC del Dipartimento di Pubblica Sicurezza, distinti ufficio per ufficio, non appena questi saranno stati istituiti o comunque non appena il NSP verrà a conoscenza di questi indirizzi. Invitiamo pertanto tutti a dotarsi di un indirizzo PEC individuale nella consapevolezza che questa operazione con il tempo porterà enormi benefici sia per i singoli e per la collettività, in termini  di efficienza e di buon andamento della Pubblica Amministrazione.

La Segreteria Nazionale

LEGGI L’ULTIMA ISTANZA PRESENTATA AL CAPO DELLA POLIZIA

Richiesta istituzione protocolli PEC – PDF

Stampa Articolo

Commenti chiusi