ESCLUSIVA NSP: SOGGIORNI GRATUITI IN TUTTA ITALIA

borghi-italiani-1
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Nella nostra concezione avanzata, un Sindacato deve proporsi come un organizzazione al servizio dell’iscritto sia sotto forma di tutela giuridica nell’ambiente lavorativo ma anche come strumento di ausilio e di aiuto per la risoluzione di problemi pratici che consentano al dipendente di conseguire risparmi anche economici, stante che a nostro parere, le risorse del sindacato devono in larga parte ritornare agli iscritti sotto forma di servizi, agevolazioni e utilità di vario genere, non potendo costituire una fonte di guadagno per i dirigenti sindacali i quali hanno diritto esclusivamente al rimborso delle spese ma non certo ad una retribuzione economica per l’attività svolta che a norma di legge risulterebbe illegale.

Ciò premesso, proprio in quest’ottica il consiglio direttivo nazionale all’unanimità ha stabilito con delibera (allegata), in via sperimentale per gli anni 2017 e 2018, che tutti gli iscritti al Nsp, presenti e futuri, avranno diritto ad un soggiorno gratuito di una notte in una qualsiasi città italiana a prescindere che il soggiorno sia dettato da motivi di lavoro o da motivi personali. L’agevolazione dà diritto quindi a soggiornare gratuitamente in camera singola (o matrimoniale) per non più di una volta all’anno salvo casi eccezionali dettati in questo caso da gravi motivi di necessità, attentamente vagliati, per i quali il predetto limite potrà essere superato. In ogni caso l’agevolazione non potrà mai essere concessa per più di due volte all’anno.

Al fine di rendere l’iniziativa sostenibile nel tempo il direttivo ha deciso di porre un tetto massimo di spesa che ammonta a 10.000 euro all’anno, superato il quale tale agevolazione potrà essere sospesa.
In buona sostanza ogni iscritto che abbia necessità di spostarsi dalla propria residenza per portarsi in un altro luogo d’italia e ivi soggiornare per una notte (es: esami universitari, assistenza parenti ricoverati presso cliniche, pratiche amministrative presso Ministeri, colloqui di lavoro, partecipazione a concorsi, semplice viaggio di piacere etc etc..) potrà farlo gratuitamente poichè le spese della camera saranno sostenute da questa Organizzazione.

Gli interessati che vogliono usufruire dell’agevolazione devono inviare, almeno 10 giorni prima della data prescelta, un’email all’ indirizzo nazionale@nsp-polizia.it indicando la località prescelta, il giorno stabilito per soggiornare e un recapito telefonico dove essere contattati. Sarà cura di questa O.S. trovare in tempi brevi una stanza ed effettuare per conto dell’interessato la prenotazione, ma non prima di aver ricevuto conferma definitiva telefonicamente. Solo per le città di Roma Milano e Napoli l’interessato  potrà indicare eventualmente una zona di preferenza. Dopo la conferma telefonica, l’interessato riceverà il voucher della prenotazione con tutte le informazioni relative al soggiorno direttamente sul proprio indirizzo email.

N.B. Rimane a carico dell’iscritto la tassa di soggiorno e  tutti gli eventuali extra quali ad esempio parcheggio auto, terzo letto, consumazioni al frigo bar, pranzo cena ed altro.

Nella speranza che tale iniziativa sia di vostro gradimento, augurandovi buone feste porgiamo i nostri più cordiali saluti

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi