CONVENZIONE TIM: Finalmente recepita la nuova convenzione con tariffe altamente concorrenziali

convenzione-tim-ps162304124603
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Finalmente, a seguito delle nostre sollecitazioni (Leggi la nota inviata), la nostra amministrazione si è svegliata dal lungo letargo in cui era entrata e ha diramato la circolare che comunica il recepimento della nuova convenzione Consip e delle nuove tariffe.

La convenzione, sostanzialmente è l’ equivalente di un pacchetto di 5.000 minuti di telefonate verso tutti e 4GB internet a soli 10 euro al mese. Ci sembra un offerta che non trova eguali negli altri operatori telefonici. Ognuno comunque è libero di fare le proprie valutazioni.

A decorrere dal 1 ottobre 2015 su tutte le utenze (di servizio e non) verranno applicate le nuove tariffe. Solo per le utenze non di servizio il dipendente potrà decidere entro tale data se accettare a meno la nuova proposta economica oppure andarsi a cercare qualcosa di meglio (se la trova) chiedendo la cessazione delle utenze o il subentro a privato.

La trattenuta fissa da destinare al Fondo Assistenza viene uniformato ad un importo mensile fisso di 60 centesimi. Nulla in confronto alle sostanziose trattenute sindacali che paghiamo ogni mese. Se pensiamo poi che questi soldi saranno utilizzati per l’assistenza ai minori affetti da patologie croniche (Piano Marco Valerio) si pagano anche volentieri.

Riguardo alle tariffe di sms (-90% rispetto a quelle attuali) e di telefonate (- 65% rispetto a quelle attuali, questa O.S. ha già avuto modo di esprimersi facendo presente la notevole convenienza delle condizioni economiche offerte. (Leggi il precedente)

Riguardo al traffico dati le tariffe sono altamente concorrenziali ( 0,5 GB/mese, 2 euro (iva compresa – 4GB/mese 3,22 euro (iva compresa) – 20GB/mese 7,50 euro (iva inclusa) con risparmi di oltre il 60 % rispetto alle tariffe attuali. Altra nota importante è che non sarà più possibile effettuare traffico dati nazionale a consumo, pertanto non potranno più verificarsi eventi spiacevoli e penosi come quelli a cui abbiamo assistito, con colleghi che si sono trovati debiti da pagare fatture di migliaia di euro. Attenzione però al traffico in roaming nell’area euro che può essere a consumo. Durante i soggiorni all’estero quindi è caldamente sconsigliato usare il telefono, se non volete trovare brutte sorprese sulla bolletta.

Altra cosa fondamentale sarà l’obbligo per tutti i dipendenti di portarsi sul sito doppiavela area “convenzione telecom” entro il 1 ottobre e attivare l’opzione TIM DUO con addebito diretto su conto corrente personale comunicando obbligatoriamente il codice IBAN del proprio conto. La mancata attivazione comporterà la disattivazione dell’utenza.

Siamo comunque soddisfatti di questa che a tutti gli effetti una buona notizia. Invitiamo a leggere il contenuto della circolare per maggiori approfondimenti.

La circoalre di recepimento 8 lug 2015

Aggiornamento Convenzione TIM (1)

CONVENZIONE-TIM.-Privatizzazione-utenza-1

Prot. 13.SN.2015 – richiesta recepimento convenzione consip

Comunicato NSP del 26 giugno

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi