CONSIGLIO DEI MINISTRI APPROVA NORME CONTRO LA VIOLENZA NEGLI STADI – INASPRITO IL DASPO

genny-a-carogna-640
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone


Allungamento fino a 8 anni della durata del daspo individuale, estensione dell’applicabilità del divieto di accesso alle manifestazioni sportive ad una serie più ampia di reati, daspo «di gruppo» fino a tre anni, potere per il ministro dell’Interno di vietare le trasferte ad una tifoseria fino a due stagioni sportive, arresto differito esteso a 48 ore, obbligo di firma e sorveglianza speciale per i recidivi.

Sono le principali misure contenute nel decreto legge contro la violenza negli stadi approvato oggi dal Consiglio dei ministri.

Quelli approvati oggi sono «dieci punti» molto importanti che hanno come obbiettivo quello di contrastare i comportamenti violenti dei facinorosi. 

Speriamo per il futuro di riuscire ad evitare il ripetersi di episodi come quello accaduto a Roma a nel maggio scorso.

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi