CONCORSO A 559 AGENTI DI POLIZIA: DAL 30 GENNAIO SARA’ POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

agenti polizia 4
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Con circolare Ministeriale il DIpartimento ha informato che nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4^ Serie Speciale “Concorsi ed esami” – del 29 gennaio 2016 verrà pubblicato il bando di concorso per titoli ed esami per il reclutamento di n. 559 Allievi Agenti della Polizia di Stato riservato, ai sensi dell’articolo 2199 del D.Lgs. legge 15 marzo 2010, n. 66, ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale che, se in servizio, abbiano svolto, alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda, almeno sei mesi in tale stato o, se collocati in congedo, abbiano concluso tale ferma di un anno. I posti messi a concorso nella qualifica iniziale del predetto ruolo sono 559 ed i vincitori saranno nominati allievi agenti della Polizia di Stato ed ammessi direttamente alla frequenza del prescritto corso di formazione, fermo restando il completamento della ferma prefissata di un anno.
Dei 559 posti a concorso, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti, n. 1 è riservato ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo (lingua italiana e tedesca) riferito ad un livello non inferiore al diploma di istituto di istruzione secondaria di primo grado di cui all’articolo 4 del decreto del Presidente della Repubblica 26 luglio 1976, n. 752 e successive modificazioni. Ai sopracitati candidati non è richiesto di aver svolto servizio quale VFP1, ai sensi del decreto legislativo 21 gennaio 2011, n. 11.
Dei suddetti 559 posti, subordinatamente al possesso degli altri requisiti prescritti, n. 28 sono riservati, ai sensi dell’art. 8 della legge 20 novembre 1987, n. 472, ai candidati diplomati presso il Centro Studi di Fermo.
Le domande di partecipazione al concorso andranno presentate dai candidati utilizzando esclusivamente la procedura informatica disponibile sul sito sito https://concorsips.interno.it , seguendo le istruzioni ivi specificate, entro e non oltre il termine di giorni trenta, a decorrere dalle ore 00.01 del giorno 30 gennaio 2016 alle ore 23.59 del giorno 29 febbraio 2014.

Nelle more della verifica del possesso dei requisiti, tutti gli aspiranti partecipano “con riserva” alle prove ed agli accertamenti concorsuali di seguito specificati:
a) prova scritta d’esame; b) prove di efficienza fisica; c) accertamenti psico-fisici; d) accertamento attitudinale; e) valutazione dei titoli di servizio.
Il mancato superamento di una delle prove o degli accertamenti sopra specificate comporterà la non ammissione alle successive fasi concorsuali.
I candidati risultati idonei alla prova scritta d’esame e classificatisi tra i primi 850 in ordine di merito saranno convocati per essere sottoposti alle prove di efficienza fisica ed agli accertamenti per l’idoneità fisica, psichica ed attitudinale. Saranno inoltre convocati per i citati accertamenti tutti i candidati idonei che abbiano riportato un punteggio pari all’ultimo dei candidati compresi entro i limiti della predetta aliquota.

trasmissione circolare esplicativa bando 559

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi