CASSAZIONE: obbligo di comparire al comando di polizia durante le partite deve essere specificatamente motivato

giustizia-12
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

La corte di cassazione ha stabilito che il provvedimento del questore che impone al tifoso colpito da Daspo anche l’obbligo di comparire al comando di polizia durante lo svolgimento della partita di calcio deve essere motivato in maniera specifica perché l’applicazione della misura interdittiva di non recarsi allo stadio non basta per giustificare anche l’impiego della misura di prevenzione.

Stampa Articolo

Commenti chiusi