Cambiano i distintivi di qualifica della Polizia

Nuovi_distintivi_qualifica
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Ufficialmente presentati dal Capo della Polizia Franco Gabrielli i nuovi distintivi di qualifica della Polizia di Stato, che  si distaccano definitivamente da quelli delle forze ad ordinamento militare.

Cambia tutto: innanzi tutto l’aquila turrita, uno dei simboli caratteristici che da sempre contraddistingue la Polizia, accompagnerà tutti i distintivi di qualifica da agente a Dirigente generale.

Poi i simboli dei vari ruoli, i plinti per gli agenti ed assistenti, i rombi per i sovrintendenti, i pentagoni per gli ispettori e le formelle per i funzionari. Cambia anche la classica disposizione verticale dei vari simboli che compongono il distintivo, che viene sostituita da una disposizione orizzontale o a piramide.

Tutti i dettagli nel decreto allegato.

LA SEGRETERIA NAZIONALE.

icona_PDF-150x150-150x150Determinazione dei distintivi di qualifica per le Forze di Polizia

Stampa Articolo

Lascia una risposta