AGEVOLAZIONI TRENITALIA AL PERSONALE DELLA POLIZIA DI STATO E LORO FAMILIARI

FOTO TRENITALIA 1
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Anche per quest’anno (2018) è stato rinnovato l’accordo con la Società Trenitalia S.p.A., per agevolazioni sull’acquisto di biglietti ferroviari per viaggi sui treni di media e lunga percorrenza del territorio italiano, a favore dei dipendenti della Polizia di Stato in servizio ed in quiescenza e loro familiari (coniuge e figli minorenni), valido fino al 31 dicembre 2018.

L’Accordo ha confermato le agevolazioni in corso, che per pronto riferimento, di seguito si riepilogano:

  • Sconto del 20% sulla tariffa base adulti per l’acquisto di biglietti ferroviari di 1^ e 2^ classe o Business, Premium e Standard (con esclusione dell’Executive e Excelsior) emessi per treni di media e lunga percorrenza in servizio interno (con esclusione dei treni regionali);
  • Cumulabilità dello sconto previsto del 20% con lo sconto del 50% Rià contemplato da normativa per i viaggi di figli minori di 15 anni;
  • L’acquisto dei biglietti emessi a condizioni agevolate potrà avvenire attraverso tutti i canali di vendita Trenitalia (sito trenitalia.com, le Self Service, Biglietterie di Trenitalia e Agenzie di Viaggio abilitate), utilizzando il Codice di Accordo “POLIZIADISTATO”;
  • I biglietti acquistati saranno nominativi, rimborsabili e cambiabili;
  • 1 dipendenti in servizio o in quiescenza ed i loro familiari (coniuge e figli minorenni), in possesso di biglietti agevolati dovranno presentare (qualora venisse richiesto dal personale di Trenitalia) il tesserino di appartenenza —tessere modello AT e BT o idoneo documento per i propri familiari;

3) Welcome bonus di 100 punti per le nuove iscrizioni al programma CartaFreccia.

http://www.nsp-polizia.it/wp-content/uploads/2017/07/CIRCOLARE-agevolazioni-TRENITALIA.pdf

LA SEGRETERIA NAZIONALE

Stampa Articolo

Commenti chiusi